Curiosità

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO EVENTI DI SAN MARCO PAPA

Il 19 Settembre è la festa di San Marco Papa, patrono di Abbadia San Salvatore.
Ma chi era precisamente?

San Marco fu il 34° Pontefice e successore di Papa Silvestro, del quale fu anche segretario  in occasione del famoso concilio di Nicea, dove viene definito il Credo cristiano. Ebbe un pontificato molto breve, dal 18 gennaio al 7 ottobre del 336.

San Marco è stato ed è uno dei santi più venerati all’abbazia.

Nel nuovo Museo d’Arte Sacra è conservato il busto reliquiario in rame dorato, datato 1381 ed attribuito allo scultore senese Mariano d’Agnolo Romanelli, che custodisce la testa del pontefice.

Sempre nel museo è conservata anche una delle più antiche esistenti vesti liturgiche, che la leggenda vuole sia appartenuta al Santo, in realtà è una preziosissima seta persiana del 700-800.

 

La sua festa viene celebrata il 19 settembre, in coincidenza con l’equinozio di autunno. Questo momento era molto importante per le comunità antiche, in modo particolare per quelle montane come quella di Abbadia San Salvatore.

Segnava infatti la fine della vendemmia e la prossimità del raccolto delle castagne, elemento fondamentale per la nutrizione e sopravvivenza degli abitanti del luogo.

Non è dunque sorprendente che la popolazione locale si rivolgesse al Santo con un antico inno in latino per chiedere protezione contro calamità naturali e abbondanti raccolti.
Scopri gli eventi connessi alla festa patronale nel calendario eventi.